Il progetto SPEAKUP


Tutelare bambini e adolescenti con disturbo dello spettro autistico (DSA)

L'abuso e il maltrattamento nei bambini con DSA è da 4 a 10 volte più frequente rispetto alla popolazione generale. Il loro isolamento sociale e la limitata capacità di comunicazione rendono questi bambini particolarmente vulnerabili agli abusi.
Inoltre, possono esservi circostanze in cui i bambini con DSA diventano, loro malgrado, responsabili intenzionali di comportamenti violenti verso se stessi e gli altri.
Questi aspetti sono ancora sottovalutati e non efficacemente affrontati.
L'attuale sistema di protezione dei bambini con DSA, sia vittime che involontari responsabili di violenze, risulta ancora inadeguato in molti Stati Membri della UE. Ciò è dovuto alla mancanza di specifici strumenti di prevenzione e di scambio di informazioni tra i professionisti che interagiscono con bambini con ASD.
SPEAK UP intende affrontare il problema a livello europeo e si propone di sviluppare strumenti operativi di prevenzione e protezione dei bambini sia come vittime che come autori non intenzionali di violenza.

Objectives


SPEAK UP ha lo scopo di approfondire, a livello europeo, lo studio e le procedure di intervento nei casi di abuso e maltrattamento di bambini e adolescenti con Disturbo dello Spettro Autistico (DSA) nonché in quelli in cui bambini e adolescenti con DSA sono responsabili intenzionali di atti violenti. Obiettivo finale del progetto sarà quello di sviluppare strumenti operativi di prevenzione e protezione dei minori con DSA.
GLI OBIETTIVI del progetto sono:

1 RICERCA

SPEAK UP svilupperà una ricerca, a livello europeo, sull'incidenza del fenomeno di abuso e maltrattamento su bambini e adolescenti con DSA, attraverso la raccolta e il confronto dei dati esistenti, ma anche attraverso interviste a famiglie con bambini con DSA e ad operatori, evidenziando le loro esperienze nei singoli Stati Membri coinvolti nel progetto.

2 PROGRAMMA PILOTA DI PREVENZIONE DEL RISCHIO DI MALTRATTAMENTO DEI BAMBINI CON DSA

Verrà definito e testato un programma pilota per la prevenzione del rischio di maltrattamento dei bambini con DSA, La definizione del programma pilota prevede il coinvolgimento di famiglie nei diversi Paesi Membri dei partner di progetto. Il programma avrà una struttura complessa e integrata comprendendo azioni di formazione, counseling e assistenza specifica volta a rafforzare la resilienza di bambini e genitori.


3 INFORMAZIONE

Vi sarà il design, la predisposizione e la distribuzione di specifico materiale informativo per la prevenzione e la protezione dei bambini con DSA nonché di un sito web multilingue dedicato

4 DUE PROTOCOLLI DI INTERVENTO

Il progetto vedrà la realizzazione di due protocolli di intervento sperimentali contenenti specifiche linee guida e di intervento in casi di violenza su e da bambini e adolescenti con DSA: il primo per la rilevazione, segnalazione e protezione di bambini con DSA quali possibili vittime di abusi, il secondo per la prevenzione dei comportamenti inconsapevolmente violenti da parte di bambini con DSA.

Coinvolgimento e ruoli dei partner


Un Comitato Scientifico (composto da CIRENEO, Associazione Focolare M. Regina, National Autistic Society, Autismo Burgos, Fondazione Alpha) coordinerà la ricerca e provvederà ad attuare la sperimentazione.
Autism Europe svolgerà attività di advisory al fine di rafforzare sia la dimensione europea del progetto che la validità dei diversi prodotti sviluppati.
La presenza, all’interno del progetto, di diverse organizzazioni, di diversi Stati Membri della UE e con diverse e pluriennali esperienze di attività a sostegno delle famiglie con minori con DSA rappresenta un importante punto di forza del progetto per assicurare sia il raggiungimento degli obiettivi dello stesso che una sostenibilità futura.

Materiali


Research report

Violence against Children with ASD and Risks of unintentional Violent Behaviours: Epidemiology and Characteristics

download

La protezione di bambini e ragazzi con disturbo dello spettro autistico da violenza e abusi

download

La prevenzione e la riduzione degli atti di violenza compiuti da bambini e adolescenti con disturbi dello spettro autistico

download

Model of the pilot programme

download

Recommendations

for the transnational diffusion and sustainability of project outputs and deliverables

download

Contatti


Fondazione il Cireneo

Via Marco Polo, 61/6
66054 Vasto (CH)
Ph/Fax: (+39) 0873 58448
info@fondazioneilcireneo.it
www.fondazioneilcireneo.it

Associazione Focolare Maria Regina onlus

P.zza Don Silvio De Annuntiis
64025 Scerne di Pineto (Te)
Ph: (+39) 085.9463098
Fax: (+39) 085 9463199
ufficioprogetti@ibambini.it
www.ibambini.it

PROGETTI SOCIALI s.r.l. Impresa Sociale

Corso Umberto I, 54
65122 Pescara
Ph: (+39) 085 2059470
Fax (+39) 085 2059470
info@progettisociali.it
www.progettisociali.it

AUTISM EUROPE

Aurélie Baranger
Rue Montoyer 39
1000 Brussels – Belgium
aurelie.baranger@autismeurope.org
www.autismeurope.org

The National Autistic Society

Clare Hughes
393 City Road
London EC1V 1NG
clare.hughes@nas.org.uk
www.autism.org.uk

AUTISMO BURGOS

Celia Gil Horna
C/ Valdenúñez, 8
Burgos - Spain
proyectos@autismoburgos.org
www.autismoburgos.es

Fundacja ALPHA

dr Anna Prokopiak
ul. Cicha 10
20-078 Lublin
Ph: 081 532 58 06
biuro@autyzmlublin.pl
www.autyzmlublin.pl